Ragazzi, scattare!

Con l’inizio dell’anno scolastico siamo chiamati ad affrontare i classici impegni richiesti dalla scuola.

Con poca possibilità di scelta, ci si imbatte in alcune attività piacevoli ed altre meno. L’entusiasmo della persona e la singola iniziativa riescono spesso a farci apprezzare risvolti inizialmente inaspettati: il valore del lavoro, che all’inizio sembrava routine e poco interessante, acquista un diverso significato, e di conseguenza un valore felicemente inatteso.

Questa piccola premessa per informare e proporre a tutti gli allievi del “Pascal” una simpatica iniziativa del CIAL (Consorzio Imballaggi Alluminio) che, con tempi ahimè stretti (scade il prossimo 20 settembre), ha lanciato un simpatico concorso fotografico alla generazione che con il digitale è nata. In palio una bicicletta in alluminio, ovviamente riciclato.

Scattare fotografie e proporle tramite smartphone non è certo pane per i miei denti, ma sicuramente è appetibile alla generazione dei nostri studenti: quindi chi fosse interessato può trovare qui l’indirizzo per le necessarie informazioni.

Il mio invito è comunque: "ragazzi, scattare!"

prof. Mauro Mazza
Manerbio

Ultimo aggiornamento (Giovedì 10 Settembre 2015 06:56)